massimo acito (matera, 1975)

Architetto, si laurea a Roma presso l’università di Roma Tre nel 2001 e consegue nella stessa facoltà di architettura il titolo di Perfezionamento in Storia della Progettazione Architettonica
Dal 2002 intraprende la libera professione.
Nel 2006 è finalista nella sezione opera prima al premio “Medaglia d’Oro all’Architettura Italiana”,Triennale di Milano, con il progetto “Spazi collettivi nel villaggio turistico Magna Grecia” a Metaponto.
Dal 2002 svolge attività didattica all'interno del laboratorio di progettazione architettonica presso l’Università degli Studi Roma Tre.